Colliwood

Domenica 24 luglio 2016 abbiamo presentato la seconda edizione di Colliwood presso Lago Film Fest. Quest’anno abbiamo deciso di dedicare uno specifico spazio al concorso Colliwood creando il sito www.colliwood.com dove troverete il nuovo bando di concorso dal titolo “Tracce”.

 

Colliwood edizione 2015

colliwood-contest

L’Associazione Giovani di Colle Umberto con la collaborazione del Comune di Colle Umberto, Comune di Sarmede, Comune di Cappella Maggiore e Comune di Cordignano, all’interno del programma integrato “Un territorio ospitale per un paese migliore” organizza il 1° concorso di produzione cinematografica COLLIWOOD.

L’iniziativa nasce per attuare un piano di conservazione e di ricostruzione della memoria collettiva, per sviluppare le potenzialità artistiche dei linguaggi dei nuovi media, rispondendo alle esigenze di crescita culturale di videomaker emergenti, enti, scuole ed istituti, ma anche alle aziende del settore audiovisivo e ai videoamatori non professionisti.

Classifica finale

2 novembre 2015.
Ringraziamo tutti della splendida esperienza e aggiorniamo questa pagina con la classifica dei vincitori e i link ai loro video della prima edizione di Colliwood.

1°  Stori3 dal fiume

Genere: Documentario
Regia di Simone Sant e Andrea Bozzoli
Riprese di Simone Sant, Andrea Bozzoli, Dennis Celot e Martina Casagrande
Montaggio di Martina Casagrande

2°  Storia di una barchetta di carta

Genere: Fiction
Regia, sceneggiatura e montaggio: Stefanie Da Re
Riprese: Gloria Zanette

3°  Essere

Genere: Documentario
Regia, fotografia e ripresa, montaggio di Mariaelena Zanocco
Sceneggiatura di Mariaelena Zanocco e Alexandra Fadelli

4°  Cordignano – Appunti per un film

Genere: Documentario
Regia: Leonardo Bortoli, Davor Marinkovic, Raffaele Negrin
Montaggio: Leonardo Bortoli, Davor Marinkovic, Raffaele Negrin
Fotografia e ripresa: Raffaele Negrin

5°  I tre chicchi di mais

Genere: Fantastico
Regia, fotografia e ripresa, sceneggiatura e montaggio di Christian Bortoluzzi

 

Ringraziamo per la partecipazione gli autori (in rigoroso ordine sparso) dei video “Santa Torba” thriller di Davide Casagrande e Iride Rapone, “Doni dal Meschio” documentario/ animazione di Luana Bottecchia e “Melodie dal fiume Meschio”  video dal vivo di Michele Paladin per aver documentato il territorio ed averci fatto conoscere meglio avvenimenti e luoghi dei 4 comuni.
Tutti gli elaborati sono visibili sul nostro Canale youtube Colliwood!

 

 

TEMA

Il tema dell’edizione 2015 è Storie dal fiume.
Le opere dovranno rappresentare aneddoti, vicende, fatti storici o leggende inerenti il fiume Meschio o i suoi affluenti che attraversano i quattro comuni, con l’obiettivo di conoscere e far conoscere il territorio locale, le tradizioni del paese e i borghi storici.

PREMI

Le migliori opere in concorso riceveranno in premio:

1° Classificato 800€
2° Classificato 400€
3° Classificato 200€

I primi 5 video classificati verranno inseriti nella sezione Veneto del Lago Film Fest 2016.
Tutti i video partecipanti verranno inoltre pubblicati nel portale web dei quattro comuni
patrocinanti il concorso e nel sito internet dell’Associazione Giovani di Colle Umberto,
inoltre i vincitori potranno essere proposti ed inseriti in altri contesti (biblioteche, web tv,
manifestazioni e festival) a scopo culturale e di diffusione.

GIURIA

La giuria sarà composta da professionisti del settore e dai rappresentanti delle istituzioni coinvolte:

Paolo Bottecchia
Presidente Associazione Giovani di Colle Umberto

Larry Pizzol
Sindaco del comune di Sarmede

Edoardo Scarpis
Sindaco del comune di Colle Umberto

Roberto Campagna
Sindaco del comune di Cordignano

Mariarosa Barazza
Sindaco del comune di Cappella Maggiore

Emiliano Bernardi
Presidente Pro Loco Revine Lago e Presidente Lago Film Festival

Gabriele Coassin
Fotografo, scrittore e pubblicista free-lance, Dal ’79 operatore cinematografico RAI, passa definitivamente alla ripresa elettronica e si specializza come autore/produttore nel video-documentario.
Dalla fine degli anni ’80 insegna tecniche e linguaggio foto-cine-video a Roma, Milano, Bologna, Venezia. Dal 2000 al 2012 è stato docente all’Università di Udine. Ha insegnato inoltre presso ZELIG a Bolzano, presso l’Università di Pisa, Architettura di Venezia, Università di Padova, Accademia di Belle Arti di Venezia.
È autore dei testi Video digitale, Feltrinelli – Apogeo 2007; Tecniche di video-intervista, Fausto Lupetti –2010; Final Cut (Manuale di editing digitale) Feltrinelli – Apogeo 2011. Mette a disposizione la sua collezione-museo delle tecnologie audiovisive per la didattica e il recupero creativo e sociale del patrimonio audiovisivo del territorio.

Giuseppe Borsoi
Da più di trent’anni ho scelto la fotografia come linguaggio espressivo elettivo della mia ricerca artistica. Colgo attimi di vita, sia in bianco e nero che a colori, con la predilezione per i tagli di luce e i chiaroscuri. Il mio viaggio fotografico, tra Natura e Cultura, tra emozioni e istanti, sempre immortalati in totale libertà ispirativa, mi ha permesso di collezionare, fino ad oggi, molteplici appuntamenti espositivi di rilievo: 10 rassegne personali, 11 mostre collettive e ben due partecipazioni agli eventi collaterali della Biennale Internazionale d’Arte e di Architettura di Venezia. L’ultimo approdo per la mia arte fotografica ha fatto tappa in Francia, nel mese di giugno 2015, a Le Carrousel du Louvre, per la sedicesima edizione della Fiera d’Arte Internazionale-Salon Art Shopping di Parigi. Il resto è storia corrente, fatta di progetti e di sfide, sempre in armonia con il mio sguardo originale sul mondo e nel mondo.

Lucheschi Dr. Cesare
Classe ’35 con una laurea in farmacia. E’ stato insegnante di matematica e scienze. Curatore di eventi di carattere musicale e teatrale presso la villa Valforte di sua proprietà. Profondo conoscitore del territorio dal punto di vista agrario/paesaggistico e architettonico.

COME PARTECIPARE

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.

Per partecipare serve iscriversi compilando il modulo a fondo pagina e consegnare le opere, nelle modalità specificate nel regolamento, entro le ore 18:00 del giorno 23 ottobre 2015.

Verranno ammesse solo le opere che rispettano le specifiche richieste nel regolamento.
E’ necessario consegnare insieme all’opera:
– Liberatoria compilata e firmata
– Scheda dell’opera compilata

Le opere verranno in seguito valutate da una giuria di professionisti del settore audiovisivo, sociale e culturale, e saranno proiettate e i vincitori verranno premiati nell’evento di chiusura del concorso che si terrà venerdì 30 ottobre 2015.

Documenti da scaricare 2015:

BANDO DI CONCORSO
IL REGOLAMENTO COMPLETO
LIBERATORIA
SCHEDA DELL’OPERA

Utilità: Mappe dei centri storici dei quattro comuni (zip 1,7mb)

—————————————————————————————————————-

Per maggiori informazioni scrivi a: [email protected]
Seguici sulla pagina facebook per avere tips, spunti e aggiornamenti: facebook.com/colliwood

—————————————————————————————————————-

 

 

 

Condividi: